Gnocchi di patate

Aggiornato il: 20 mar 2019


Ricetta della domenica: Gnocchi di patate


Cosa si può cucinare in una domenica un po' diversa? Gli gnocchi di patate! Sono semplici e veloci da preparare, e contengono solo due ingredienti: farina e patate.

Gli gnocchi rappresentano un'alternativa al primo piatto saziante ed appagante, e se siamo noi a cucinarli, magari con i nostri bimbi, avranno un sapore ancora più buono! Si trovano buoni anche in commercio, ma attenzione alle etichette: difficilmente saranno composti semplicemente da patate e farina, spesso contengono anche uova, amido di mais, olio e molto sale...

E poi, vogliamo mettere la soddisfazione di assaporare un piatto preparato con le nostre mani?


Tempo di preparazione: 40 minuti cottura patate + 10 minuti preparazione gnocchi.

Ingredienti per 4-5 persone:

  • 1 kg di patate

  • 500 g di farina per iniziare, da aggiungerne nel caso in cui il composto non risultasse della giusta consistenza per essere lavorato




Cuocere le patate in una pentola capiente, coprendole di acqua. Verificarne la cottura con una forchetta: saranno cotte quando si riescono a bucare facilmente.

Sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.

Aggiungere la farina e impastare fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.

Dividere l'impasto in tante parti, formare dei filoni spessi circa 2-3 cm e tagliare con un coltello degli gnocchetti. Si possono passare poi su una forchetta, per formare le classiche incisioni a righe che aiutano a raccogliere meglio il condimento!

Mettere a scaldare una pentola con abbondante acqua e, quando bolle, buttare gli gnocchi.

Saranno cotti quando verranno a galla, pronti da servire.

Si possono condire con il pesto, da tradizione genovese, o con del sugo!



Per chi non li volesse mangiare subito, si possono congelare: disporli su un vassoio, lasciarli congelare e poi conservarli in un sacchetto per alimenti. Si potranno poi cuocere direttamente da congelati!


Qual è la porzione di gnocchi? Rispetto agli 80 g di porzione standard di pasta, la porzione di gnocchi corrisponde a circa 200 g di gnocchi, apportando circa 340 kcal.

Si tratta di porzioni generali, e non è detto che siano giuste per tutti: come sempre, la parola d'ordine è personalizzazione, e c'è chi avrà bisogno di una porzione più grande e chi più piccola.

Non demonizziamo le patate: come possiamo considerarle?

Non sono verdura, bensì tuberi e in quanto tali forniscono carboidrati. Di conseguenza, sono sostituti di pane, pasta e cereali. Le patate fanno ingrassare? No, questo è un falso mito da sfatare. Non è l'indice glicemico di un alimento che "fa ingrassare", bensì un surplus calorico rispetto al dispendio energetico.

Quindi... ricordiamoci che il termine "dieta" significa stile di vita, non privazione.

Non si deve iniziare un percorso di dietoterapia pensando a quanto durerà o quando finirà, ma è importante comprendere i principi di una sana alimentazione, integrandoli nella nostra quotidianità. Non rinunciare ai cibi che ami, impara a gestire la tua alimentazione senza privarti del gusto!


Buon appetito!

190 visualizzazioni

348 59 63 549

 Dott.ssa Elena Dealberti Dietista.  P.IVA  02587680998

Privacy Policy Cookie Policy